Barzellette, Colmi e Battute - Divertente Raccolta


Le migliori barzellette, i colmi pi√Ļ divertenti, le freddure pi√Ļ simpatiche da usare per ridere, perch√© Ridere √® lo zucchero della vita e farlo con gli altri aiuta a rendere pi√Ļ belle le giornate e la vita in generale.

Ecco quindi qualche barzelletta che vi manterrà di buon umore. Inoltre in questa pagina trovi colmi, indovinelli, battute in una esilerante collezione di contenuti divertenti e simpatici.

Una selezione delle barzellette pi√Ļ divertenti su tutti gli argomenti (scuola, animali ecc...) per far ridere voi e tutti i vostri amici.

Qual è il colmo per un venditore di ghiaccio? Vendere la neve ai pinguini!

Qual è il colmo per un pilota? Fare un volo pindarico!

Qual è il colmo per un dentista? Avere la carie!

Due amici si incontrano per strada e uno dice: "Ho perso il mio gatto". L'altro risponde: "Hai provato a cercarlo su Google?"

Cosa fa una mucca quando un UFO atterra nel suo pascolo? La mucca-sperimentazione!

Qual è il colmo per un calzolaio? Andare in suole e in lacrime!

Perché il pollo ha attraversato la strada? Per trovare un'altra battuta migliore di quella!

Qual è il colmo per un musicista? Fare un tango con la bachata!

Qual è la differenza tra un avvocato e un rospo? Il rospo diventa principe solo una volta nella vita!

Cosa fa un cannibale con il suo cervello? Lo fa funzionare a rotazione!

Fra medici: - Ho in cura una paziente molto giovane che sta perdendo la memoria... Che cosa mi consigli di fare? - Di farti pagare in anticipo!

- Mamma, mi puoi dare cinque euro per un poveraccio che grida come un disperato all'angolo della strada? - Ma certo Pierino! E che cosa grida? - Gelatiiii, caramelleeee...

La mamma al figlio - Vai male a scuola, pensi solo al calcio - Non è vero! - Si invece, ti meriti una punizione - Di prima o di seconda?

Mamma lumaca prepara sua figlia per andare a scuola e le dice: - Mi raccomando, fai la bava!

Una mamma incinta e suo figlio sono al ristorante. A un tratto si avvicina una signora e chiede alla mamma: - Aspetta il secondo? E lei: - No! Aspetto il dessert!

Due ladri davanti alla vetrina di una lussuosa gioielleria. - Secondo te quanto costa quell'anello di diamanti? - Mah... secondo me tre anni di galera!

- Mamma, mamma, quello scimpanzé è identico alla zia Marta! Allora la madre la rimprovera: - Giulia, non devi fare questi paragoni! E' offensivo! E la bambina: - E dai! Tanto lo scimpanzé mica capisce…

Due gamberetti si incontrano e uno si accorge che l'altro è un po' triste e gli chiede: -Cosa c'è che non va? -Niente, niente. -Dai su, ti conosco, si vede che sei preoccupato!. -Sì, in effetti è vero, sono preoccupato… si tratta di mia sorella…. -Dimmi, che le è successo?. -Sono in pensiero, ieri sera è andata a un cocktail… e non è ancora tornata!.

Un uomo muore e finisce all'Inferno; qui comincia a fare amicizia con gli altri dannati. A un certo punto nota un signore arrivato da poco che sta tremando dal freddo e gli chiede: - Ciao, tu di che cosa sei morto?: - Io sono morto congelato, e tu di che cosa sei morto? - Sono morto di gioia!. - Come sarebbe? Che vuol dire che sei morto di gioia? Raccontami!. - Dunque, sono tornato a casa dal lavoro convinto che mia moglie mi tradisse, quindi ho cominciato a cercare l'amante dappertutto, ho cercato sotto il letto, in bagno, in cucina, negli armadi e non ho trovato niente; ero così sollevato che sono morto di gioia!. - Che imbecille, se aprivi il congelatore a quest'ora eravamo vivi tutti e due!.

Un disoccupato si reca all'ufficio di collocamento; si avvicina allo sportello dell'impiegato e dice: - Salve, vorrei un lavoro. L'impiegato risponde prontamente: - Dunque, avremmo questa occasione riservata a lei: novemila euro al mese, pi√Ļ autovettura e autista pagati. - Ma che fa, sta scherzando?. - S√¨, ma ha cominciato prima lei!.

Un genovese si incontra con un amico. - Mario, ho trovato il sistema di mangiare bene e soprattutto GRATIS! Andiamo in un ristorante e mangiamo tranquillamente, poi ci prendiamo con calma un bel caffè e alla fine ci concediamo anche un amaro; la tiriamo per le lunghe con un po' di chiacchiere facendo durare il tutto fino alla chiusura. Quando il cameriere - che avrà già incominciato a mettere le sedie sui tavoli - arriverà con il conto, gli diciamo che lo abbiamo già saldato al suo collega che è appena andato via. L'amico allora risponde: - Grande idea, allora è fatta; stasera andiamo fuori a cena!. La sera stessa i due si recano al ristorante e fanno come deciso in precedenza; quando arriva il cameriere, il primo amico dice: - Guardi, abbiamo già saldato il conto al suo collega che è andato via poco fa. E l'altro aggiunge: - E stiamo aspettando il resto….

Carcere di Rebibbia. Un detenuto si rivolge al secondino. - Tre giorni fa ho lasciato sul letto la mia radiolina e me l'hanno rubata. Due giorni fa ho lasciato il mio spazzolino da denti sul letto e me lo hanno rubato. Ieri ho lasciato un pacchetto di sigarette sul letto e mi hanno rubato anche quello. Oggi ho lasciato un attimo i calzini sul letto e indovini un po'? Rubati anche questi! Sai cosa comincio a sospettare?. - No, cosa sospetti? - Comincio a sospettare che qui in carcere ci siano dei ladri.

Una signora sposata trova un bigliettino con scritto il nome di una donna nella giacca del marito. Alla sera, appena il marito rientra dal lavoro, la moglie gli sferra una forte padellata in testa. - Ahhhh! Che dolore… Maddalena, ma che fai??? Sei impazzita??? Potevi uccidermi!!! - Ah disgraziato! Io sarei impazzita, eh?!? E questo biglietto che ho trovato nella tua giacca? Che hai da dire? Confessa disgraziato!!! Allora il marito, compresa la situazione al volo risponde pronto: - Ma no, Maddalena, ma che ti metti a pensare! Quello è il nome del cavallo su cui ho scommesso con i miei amici l'altro giorno! Non è mica il nome di una donna! Allora la moglie, alle parole del marito, cambia subito atteggiamento, molto dispiaciuta. - Oddio, Pasquale, perdonami, non volevo! Sai com'è, la gelosia mi ha fatto perdere la testa! - Va bene, va bene. Chiudiamola qui. Il giorno dopo il rientra dal lavoro, apre la porta e subito dopo gli arriva una padellata micidiale in testa. - Ahhh! Che dolore!!! Maddalena, ma che ti prende? Stavolta che è successo??? - Pasquale, ti ha telefonato il cavallo.

Un uomo, che sospetta che la moglie abbia una relazione clandestina, rientra a casa di sorpresa per sorprenderla con l'amante; entra in casa inferocito e comincia a urlare: - Confessa traditrice!!! Dov'√® il tuo amante? Lo so che √® in casa!. La moglie, in vestaglia, con aria falsamente innocente: - Ma no, caro, ma che dici? Ti giuro che non c'√® nessuno!. - Non ti credo!. Allora l'uomo va in cucina e controlla: - Qui non c'√®‚Ķ. Va nel bagno e controlla: - Qui non c'√®‚Ķ. Va in tinello, controlla: - Qui non c'√®‚Ķ. Controlla nell'armadio della camera da letto: - Qui non c'√®‚Ķ. Alla fine guarda sotto il letto e lo trova. - Ecco dove stava, questo vigliacco, questo maledetto! Guardalo il bastardo, dove si era nascosto‚Ķ Vieni fuori se sei un uomo!. Allora l'amante della donna esce con calma esce da sotto il letto, si alza in piedi. √ą un energumeno pieno di muscoli, alto quasi due metri; cicatrice sulla guancia, sguardo truce; si mette a fissare il marito della donna dritto negli occhi e resta in silenzio. Il marito allora esclama: - Eeeeh‚Ķ. no, qui c'√® qualcuno, ma non √® il tuo amante‚Ķ.

Un uomo, in inverno, deve recarsi al lavoro in motocicletta e, per non prendere troppo freddo allo stomaco, decide di infilarsi la giacca al contrario per ripararsi meglio. Purtroppo, mentre è a metà strada, nell'affrontare una curva, a causa del fondo troppo viscido, sbanda e cade rovinosamente. Poco dopo l'incidente arriva una pattuglia di Carabinieri i quali, vista la situazione, prestano i primi soccorsi e provvedono a chiamare un'ambulanza. Quando l'ambulanza arriva sul luogo dell'incidente, i medici si rendono subito conto che per il motociclista ci sono poche speranze di riuscire a cavarsela; chiedono poi ai Carabinieri notizie sulla dinamica dell'incidente: - Lo abbiamo trovato a terra e, a dire il vero, sembrava che non si fosse fatto neanche tanto male, ma, dopo che gli abbiamo raddrizzato la testa, si è aggravato improvvisamente.

Quando ho chiesto a mia moglie - donna molto religiosa - di sposarmi, lei ha fatto molta resistenza. Mi diceva: - Caro, ma tu sei un ateo, come faccio a sposarti? Non credi nemmeno all'esistenza dell'Inferno!. Poi, dopo molte insistenze, ha ceduto e mi ha sposato. E mi ha anche dimostrato che avevo torto: l'Inferno esiste, eccome…

Fra moglie e marito. - Cara, in una scala da 1 a 10 che voto mi daresti come amante? - Non chiedermelo, lo sai che non sono brava con le frazioni.

Lei: - Ma te... non esprimi mai un desiderio quando cade una stella dal cielo? - Lui: - Sì, ma non ti prende mai......

Sapete qual è quella cosa che si fa in 5 minuti e ti frega per 9 mesi ? L'iscrizione a scuola.........

- papà perché lo zio Michele ha chiamato i nostri cuginetti Diego e Armando? - In onore ad un calciatore che giocava nel Napoli, avete capito Cicco e Lina

Se la pesca e la noce fanno la pescanoce e il mandarino e l'arancia il mandarancio, cosa fanno i pompelmi e i pini? I pinipelmi ovviamente!!!

Notizia: è morto Kinder Pinguì, è andato con la sua Fiesta contro un Tronky. In vita era un Kinder Bueno, ora è in Kinder Paradiso. Non lo sapevi? Kinder Sorpresa!!!

Il miglior partito è quello del reggiseno perché unisce la destra con la sinistra, alza la massa ed attira il popolo.

Pierino viene interrogato dalla maestra che le chiede: - Pierino, ascoltami bene: io studio, tu studi, egli studia, noi studiamo, voi studiate, essi studiano. Che tempo è? - e Pierino le risponde: - è tempo sprecato signora maestra.

Due uomini su una Mercedes: il guidatore dice al passeggero: - vedi quel signore che sta attraversando la strada? ora prendo la mira dal mirino Mercedes sul parafango e lo centro in pieno - però a due metri sterza e lo evita ed il passeggero dice: - se non aprivo io la portiera col cavolo che lo prendevi

Il dirigente scolastico accoglie i bambini il loro primo giorno di scuola e chiede loro: - Bambini, come vorreste che fosse la vostra scuola? Dalla platea composta da tutti i bambini di tutte le classi si alza una voce: - Chiusa!-

La maestra chiede a Giovanni: - Giovanni, mi sai dire il nome di un rettile? E Giovanni, sicuro, risponde: - Un pitone - . La maestra lo loda e gli chiede di dirle il nome di un altro rettile e Giovanni risponde: - Un altro pitone!

√ą l'ora di religione: l'insegnante entra in classe e come prima cosa chiede all'alunno che si trova al primo banco: - Tu dici le preghiere prima di sederti a tavola a mangiare? E lui risponde: - No, perch√© la mia mamma √® una brava cuoca!

La maestra chiede a Giacomo: - Giacomo, sai dirmi quanto fa 2 + 2? E Giacomo le risponde subito: - Maestra, ma come mai lei non lo sa?

La maestra chiede a un suo alunno: - Mi sai dire quali sono i mari che hanno il nome di un colore? E l'alunno risponde: - Il Mar Nero, Il Mar Rosso e il Mar-rone!

La maestra interroga un alunno: - Ascolta, Giovanni, voglio proprio farti una domanda di geografia. Sei pronto? E Giovanni risponde di s√¨. - Allora, stai ben attento: √® pi√Ļ lungo il Po o il Mississippi? E giovani risponde che √® pi√Ļ lungo il Mississippi. Ma la maestra, non soddisfatta, gli dice: Ma bravo! E di quanto? E Giovanni risponde: - di 9 lettere!- .

Un libro dice a un altro: - Ho caldo. - Per forza, siamo ad agosto e continui a dormire con la copertina!

La maestra assegna agli alunni un compito da fare a casa: descrivere una caratteristica dei treni. La mattina seguente, li interroga e comincia da Giacomino: - Giacomino, ci vuoi raccontare cosa hai descritto? E Giacomino risponde: - Ho scritto che il treno ha tanti vagoni e corre sulle rotaie. E la maestra continua: - E tu, Giulio, cosa hai scritto? E Giulio risponde: - Io ho scritto che il treno fischia quando entra in stazione. - Bravo Giulio. - E tu, Pierino, cosa hai scritto? chiede la maestra. E Pierino risponde: - Io ho scritto che il treno è peloso. - Ma come peloso, dice la maestra - Pierino ti sbagli, non è possibile, un treno non può essere peloso! E Pierino risponde: - E invece sì, signora maestra, tutte le mattine il mio papà si alza tardi e lo prende sempre per un pelo per andare a lavoro!

Pierino chiede alla maestra: - Maestra, chi è il Dio del Mare? e la maestra risponde: - Nettuno. - Non è POTTIBILE, qualcuno dovrà pur ETTERE! risponde sorpreso Pierino.

Pierino un giorno va dal suo papà e gli chiede: - Papà, mi compri la bicicletta? E il suo papà gli risponde: - Tu conosci l'alfabeto? E Pierino risponde: - no! Il giorno seguente Pierino torna dal suo papà e chiede di nuovo di comprargli una bicicletta. Il papà gli risponde di no, perché non conosce l'alfabeto. Il giorno dopo, Pierino ci riprova e torna dal papà a chiedergli di comprargli la bicicletta. Il papà gli risponde: - E tu lo sai l’alfabeto?. E Pierino risponde: Sì papà, certo: A B C cletta!

Pierino chiede alla mamma: - Mamma, la liquirizia ha le zampe? E la mamma risponde: - No, Pierino! E Pierino: - Allora mi sono mangiato uno scarafaggio

Pierino chiede alla mamma: - Mamma, hai mai visto un elefante con le unghie dipinte di rosso mimetizzarsi in un campo di fragole? E la mamma risponde di no. Allora Pierino le dice: - Beh, vuol dire che si è mimetizzato bene.

La maestra interroga Pierino: - Pierino, dimmi una parola che contenga una doppia [P] E Pierino risponde: - Bottiglia, signora maestra! La maestra lo guarda perplessa e gli domanda: E dov'è la doppia [P]? E Pierino le risponde: - Nel tappo, signora maestra.

Pierino va dalla mamma e le dice: - Mamma ho una notizia buona e una cattiva. Allora la mamma gli risponde: - Inizia da quella buona. E lui dice: - La notizia buona è che ho preso dieci al compito di matematica. E la mamma, incredula, gli risponde: - Bravissimo, Pierino. Ma la notizia cattiva qual è?. E Pierino le risponde: - La notizia cattiva è che non è vero.

Links Consigliati

www.pcguida.com
1) Barzelletta Di Oggi - Barzelletta Di Oggi - Una barzelletta a caso.
www.focusjunior.it
2) Barzellette, le pi√Ļ divertenti per bambini e adulti - FocusJunior.it - Una selezione delle barzellette pi√Ļ divertenti su tutti gli argomenti (scuola, animali ecc...) per far ridere tutti i vostri amici.
www.albanesi.it
3) Barzellette divertenti - Le 100 pi√Ļ divertenti - Albanesi.it - Questo file, che intendiamo aggiornare quasi giornalmente, vuole essere una collezione di barzellette divertenti e simpatiche.
www.barzellette.net
4) Barzellette Divertenti, Battute, Freddure e Indovinelli su Barzellette.net! - Barzellette.net - Ssstriscia la Risata: barzellette, colmi, indovinelli, battute e freddure.
www.skuola.net
5) Le migliori barzellette sulla scuola! - La scuola non vi fa ridere? Ecco qualche barzelletta sul tema che vi manterrà di buon umore fino all'uscita!
www.superpapa.it
6) Pap√†, fammi ridere! 10 barzellette per fare divertire il tuo bambino - Superpap√† - Ridere √® il sale della vita e farlo con i propri figli aiuta a rendere pi√Ļ forte il legame padre-figlio.
www.filastrocche.it
7) Le migliori barzellette di Halloween - Filastrocche.it - Le migliori barzellette di Halloween, i colmi pi√Ļ divertenti, le freddure pi√Ļ simpatiche da usare nella notte pi√Ļ paurosa dell'anno...

Vedi anche:

Introduzione al movimento artistico "Impressionismo" su Pix-Art.info - Imparare l'Arte divertendosi.
I 10 pi√Ļ Belli Programmi Televisivi Culturali della Storia - Ecco i 10 programmi considerati pi√Ļ belli di sempre.
I 10 Film Considerati pi√Ļ Belli - Sono considerati i pi√Ļ belli secondo alcuni recenti sondaggi. Scopri quali sono.
Andrea Doria - Storia del Transatlantico Italiano - Ripercorriamo la tragica fine della Andrea Doria.
Titanic: La vera Storia del Titanic tra Realt√† e Leggenda - Titanic : La pi√Ļ completa ricerca del Web.
iliad ship - Di Cosa Si Tratta? - Iliad presenta Iliad Ship. Ecco che cos'è e come funziona.
Tutto il Sapere su Arte e cultura >>