L'Inglese Pratico e Gratuito

  

    

 Corso di Inglese: Indice delle Lezioni



Tools


 + Traduttori Online


Come Capire l'Inglese Parlato

Problemi a capire quello che dicono gli inglesi mentre parlano?

Per la soluzione clicca qui.

Il nostro scopo: Farti imparare in meno di 5 minuti al giorno

> Per le lezioni passate clicca qui

La lezione di Oggi:Corso d'inglese pratico
Lezione 204 - Differenza tra Excuse me e Sorry (17/11/2014)

 

   

Come Capire l'Inglese Parlato

Problemi a capire quello che dicono gli inglesi mentre parlano?

Per la soluzione clicca qui.





 

E se giorno 11 abbiamo festeggiato la mini lezione numero 200, oggi siamo di compleanno, perché festeggiamo un anno di minicorso.

Era infatti il 17 novembre 2013 quando fu pubblicato il primo contenuto, che invitava ad iscriversi al corso.

Benvenuto - Welcome

 

Ma torniamo ad oggi.

 

Excuse me = Mi scusi

Sorry = Sono dispiaciuto / Mi dispiace / Mi scusi

 

A scuola mi insegnarono che per dire "Mi scusi" si usava "Sorry" e che "Excuse me" si usava per richiamare l'attenzione di una persona.

 

Ad esempio se devi farti strada tra la folla e devi passare in avanti richiami l'attenzione dicendo "Excuse me" e poi passi. In parte è vero, ma per come ho visto in pratica "Excuse me" si usa negli Stati Uniti d'America anche per dire "Mi scusi", nello stesso modo che utilizziamo in italiano. Quindi non solo per richiamare l'attenzione, ma proprio per dire "Mi scusi".

 

Richiamare l'attenzione di qualcuno

Excuse me, sir! = Mi scusi signore!

 

Sto parlando in pubblico, starnutisco e mi scuso

Excuse me = Scusatemi

(successo ad una giornalista NBC)

Avrebbe potuto utilizzare anche Sorry volendo.

 

Restando sempre in tema,  parliamo di quando si fanno quelle scuse sincere (in cui uno è veramente mortificato di quanto accaduto), che vanno oltre un "Sorry" e un "Excuse me".

 

In questo caso si usa

I apologize = Mi scuso (le più sentite scuse). Questo ovviamente non si può usare per richiamare l'attenzione di qualcuno. In questo caso sono proprio delle scuse vere e sincere.

 

Mi scuso per questo problema

I apologize for this problem

Ai apolagiaiz for dis problem

 

Un giorno su internet ho letto che la parola più difficile da dire e "Scusa". E ci credo ... apolagiaiz ^_^ (Afferrato il senso?)

 

Dall'altro lato chi accetta le scuse sincere può rispondere:

Don't worry (Non ti preoccupare).

 

Esempi:

Mr John, mi scusi se la disturbo => Mr John, I'm sorry to bother you

 

Mi scusi se la disturbo, mi chiedevo dove fosse finita => I'm sorry to bother you, I was just wondering how it's going

 

Signor Bond, mi scusi se la disturbo => Senhor Bond, one moment of your precious time

 

Mi scusi se la disturbo... ma sono preoccupata => Excuse me for bothering... but I'm worried

 

Mi scusi se la disturbo a quest'ora => Pardon me to bother you at this hour

 

Infine una Curiosità

In certi parti dell'America nello slang usano dire "Forget Me, please". Tradotto letteralmente significa "Dimenticami per favore", ma visto che si tratta di slang il significato è del tipo "Dimentica quello che ho fatto e non pensarci più". Oltre ad essere slang è anche confidenziale. Consiglio di evitare di dirlo se non si è in confidenza e quindi è meglio non farne uso.

 

 


Come Capire l'Inglese Parlato

Problemi a capire quello che dicono gli inglesi mentre parlano?

Per la soluzione clicca qui.





> Per le lezioni passate clicca qui


Condividi